Cena gelato di novembre con Andrea Fassi

 

Torna l’appuntamento con la cena gelato stagionale firmata Andrea Fassi.
Nate come esperimento nell’estate del 2017, le cene hanno riscosso talmente tanto successo da diventare un appuntamento fisso al Palazzo del Freddo G. Fassi.

Si tratta di un viaggio esperienziale alla scoperta di gusti nuovi; un’esperienza che coinvolge tutti i sensi per immergere i partecipanti in un percorso dove ogni sapore è affiancato da una “spiegazione” emotiva. Una cena a tema, dunque, per conoscere meglio se stessi, le proprie emozioni e preferenze del gusto.
“Utilizzare il cibo per comunicare è l’obiettivo primario del mio lavoro – spiega Andrea Fassi -. Ereditando un’azienda dai tratti storici ho deciso di mantenere invariata la tradizione ma di innovare la mia idea del gelato. La tradizione è e sarà sempre il filtro dei nostri prodotti quotidiani, l’innovazione invece avverrà solo attraverso i tanti eventi che organizzo sfruttando uno spazio unico e una conoscenza centenaria. Tra cui queste cene che di volta in volta assumono una struttura sempre più intrigante per le mie sperimentazioni e non solo, anche per il palato e il cuore dei nostri clienti”.

L’appuntamento con la cena, che sarà servita seduti come nei migliori ristoranti, nella Sala Giuseppina, è fissato per sabato 17 novembre alle ore 21. Il menù è composto è formato da 5 pietanze ed include nel prezzo, di 35 euro a persona, acqua e vino.

Questa volta la cena scandaglierà il sentimento dell’infamia. Info e prenotazioni: 3319152304 – fassitour@gmail.com

Ecco i dettagli del menù.

Antipasto – La maschera sul nero
Sorbetto di cachi, miele e noci su pane nero
Con Andrea Roscioli

Primo – Dicotomia emotiva
Brioche, sorbetto di birra e crema di castagne

Secondo – Frustrante Sapidità
Ricotta salata, gelato di zucca e paprika

Contorno – Rifiuto naturale
Sorbetto di radicchio, scorza d’arancia e formaggio erborinato

Dolce – La soluzione o rinascita
Fior di latte e 8 spezie
con Arcangelo Dandini

 

Ultime news